cosa gustare Stampa

Vernaccia Cerretana
Con questa denominazione si indica un vitigno che si trova solamente nell’area pedemontana dell’alto Anconetano e dell’alto Maceratese (Matelica) in vigneti antichi, ormai in via di estinzione. La Vernaccia Cerretana è caratterizzata da un grappolo decisamente grande, di dimensioni maggiori sia del Sangiovese sia della Vernaccia Nera di Serrapetrona. La grandezza del grappolo, unitamente alla buona fertilità delle gemme, comporta una generosa produttività. Il vino che deriva dalla vinificazione di tali uve si presenta di colore rosso rubino con riflessi violacei, con un profumo intenso floreale, fruttato e con un gusto amarognolo, poco astringente.