1. Vai direttamente al menu principale
  2. Vai direttamente al contenuto
  3. Vai direttamente al menu di destra
cosa visitare a Cupramontana
Palazzo Municipale PDF Stampa E-mail

Palazzo MunicipaleIn piazza Cavour si affaccia l’elegante edificio costruito, tra il 1777 e il 1785, su disegno dell'architetto cuprense Mattia Capponi. Costruito con stile neoclassico e con una torre civica a vela, conserva al suo interno alcune testimonianze di epoca romana, come lapidi funerarie e rilievi decorativi. Nel palazzo è possibile ammirare un grande Martirio di S. Lorenzo, copia di analoga tela di Pietro da Cortona (1659) e la notevole Biblioteca Comunale. Istituita nel 1872, vanta una straordinaria raccolta di 430 cinquecentine, provenienti dall’Eremo delle Grotte o dei Frati Bianchi, e preziosi catasti del XV e XVI secolo.

Visualizza in GOOGLE MAPS.

 

 
Museo Fondo Don Maurizio Fileni PDF Stampa E-mail

Il Fondo Don Maurizio Fileni è una raccolta di opere d'arte del pittore ed incisore Giancarlo Scorcelletti, collocato in un’ala, recentemente ristrutturata, del seicentesco Monastero Camaldolese di San Lorenzo. Al suo interno sono conservati più di 2000 disegni, 100 lastre di acquaforte e più di 100 dipinti ad olio o su tavola alcuni dei quali di grandi dimensioni. Un lunghissimo corridoio-galleria e diverse ampie stanze contengono a fatica tutte le opere artistiche esposte. Una delle sezioni più interessanti è quella dedicata alla produzione grafica nella quale Scorcelletti era molto apprezzato.

Link a Musan.it

Visualizza in GOOGLE MAPS.

 

 
Museo internazionale dell’etichetta da vino PDF Stampa E-mail

Il museo, inaugurato nel 1987, costituisce una raccolta unica nel suo genere, espressione emblematica della vocazione vitivinicola del territorio del Comune. Il Museo, ospitato nel settecentesco Palazzo Leoni, ha una superficie espositiva di 167 metri quadrati e contiene circa 90.000 etichette di commercializzazione del vino, dei secc. XVIII-XIX, provenienti da ogni parte d'Italia e del mondo.

Leggi tutto...
 
Chiesa di S. Lorenzo PDF Stampa E-mail

Chiesa di San LorenzoRealizzata intorno al 1770 su disegno dell’architetto nativo di Cupramontana Mattia Capponi, è probabilmente per proporzione ed eleganza il suo capolavoro. L'imponente facciata, ingentilita da linee sobrie ed eleganti, è resa più mossa dalla duplice scalinata d'ingresso. La Chiesa, ad una sola navata, ha l’interno ritmato da colonne con capitelli corinzi e l’abside arricchita da rosoni a stucco. Dichiarata Monumento Nazionale, conserva al suo interno cinque tele del pittore romano Pietro Lucatelli, dipinte nel 1660 e ritoccate nel 1780 da Francesco Appiani, autore anche del Martirio di S. Lorenzo, sull’altare maggiore, e della Madonna del Rosario. La tela di San Romualdo è una magnifica copia del capolavoro di Andrea Sacchi che si trova nella Pinacoteca Vaticana.

Visualizza in GOOGLE MAPS.

 

 
Collegiata di S. Leonardo PDF Stampa E-mail

Chiesa di San LeonardoEdificata in un elegante stile neoclassico con influssi barocchi, la monumentale chiesa, aperta al culto nel 1760, sorge sul luogo della primitiva chiesa edificata nel 1151 al centro del castello. All'interno si possono ammirare la “Circoncisione” (1615), capolavoro del pittore jesino Antonino Sarti, la “Madonna col Bambino in trono”, detta “Madonna della Colonna” (1492), di Marcantonio di Andrea da Jesi, un paliotto d’altare (1681) in legno intagliato a fiorami stilizzati e dorati di Andrea Scoccianti, il cuprense definito “il Raffaello delle fogliarelle”, e una Croce processionale in argento e rame sbalzato del XIV secolo.

Visualizza in GOOGLE MAPS.

 

 

 


 

logo Parco Gola della Rossa e Frasassi

logo Comunità Montana

Logo accessibilità

Logo attestante il superamento, ai sensi della Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.